LA MIA STAZIONE







Nella lucida follia

che è la Vita

aspetto,seduto sulla panchina

della stazione,la Mia

Tutti quei treni che sono passati

li ho visti sfrecciare veloci

Tutti quei volti indaffarati ed assenti

contenitori viventi di molteplici sogni

Seduto sulla panchina osservo i Treni

decina,centinaia...

partiti da chissà dove...

Sono ancora qui

ancora,aspetto...

Nella lucida follia della Vita,

in equilibrio precario

aspetto sulla banchina

Mi hanno raccontato

un giorno si fermerà

testardo,attendo

perfetto nella mia divisa,paletta in mano...

non sò dirvi cosa succederà...

Questa è la mia stazione

questa è la mia lucida follia...

rimango in equilibrio ad aspettare,

mentre scrivo queste poche righe...
Ispirato da "Destinazione Piovarolo" con il grande Totò
Locandina del film "Poppoya",jpn 1979

5 commenti:

Luana ha detto...

Bella..."questa è la mia lucida follia", consapevole dell'attesa e del fatto che cessarla significherebbe morire dentro...molto bella veramente..

Emi ha detto...

anche io in questo momento mi sento come se fossi ferma ad una stazione...con tanti treni che passano ed io nella mia lucida follia penso a quanti ne ho lasciati passare...e magari erano da prendere...
speriamo che ce ne siano ancora di treni che si fermano alla mia stazione...(magari tolgono la stazione e mi tocca andare a prendere il treno da qualche altra parte...:))
ps...nella prima parte del post ero seria...ma poi ho aggiunto le parentesi per sdrammatizzare qs momento difficile...ma tutto passa...e poi con le lacrime se passa un treno non riesco nemmeno a vedere se è quello giusto e dove mi porta...quindi è meglio smettere e riprendere il posto di comando...a presto capitano...

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Molto bella! L'unico momento che mi viene un dubbio è quando vedo gli altri lasciare la stazione, dopo tanta attesa, per magari andare a prendere altri mezzi... e tu sai che non hai un altro mezzo e quindi sei costretto ad aspettare, consapevole che qualche volta il proprio treno potrebbe non passare mai...

lucagel1 ha detto...

I treni passano sempre,a volte non li vediamo...a volte non è il momento....la ruota gira sempre...

Luana ha detto...

Ciao passavo per un saluto e per dirti che, se ti va, ci sono dei regali per te, sul mio blog...oh leggi il post e non sentirti obbligato in nulla. buona serata.
P.S.: no sapevo esistesse A.L.F., o meglio non sapevo che si chiamassero così, una speranza...di video però non ne guardo più, neanche foto, perchè ci sono stata male male :(.