UNA MATTINA

L'altra mattina mi sono sentito molto a disagio,per dire poco...Scena,luogo di lavoro,il mio reparto...in mezzo alla baraonda burocratica assistenziale e cazzate varie mi chiama l'amministrativa : "Luca c'è al telefono il Dottor xxxx ti vuole parlare subito per la PL del pz XXXXXX....Contemporaneamente sbuca da chissa dove il Dottor yyyyyyy : "luca c'e da mandare subito la Sig.JJJJJJ in antalgica per la CVC,subito..." Un allieva mi chiede una cosa,suonano i campanelli...tutto in 80 sec.


Come l'Olandese Volante in mezzo alla tempesta cerco di non naufragare...si avvicina il figlio di una signora novantenne ormai morente "Mi scusi..." Mi giro,"Purtroppo adesso non posso risponderle sono nel marasma completo..."....Passano i minuti la tempesta si placa,stò tirando il fiato,"Mi scusi infermiere..."


" Scusi lei mi ero perso,mi dica...", "La mamma dev'essere deceduta".Ci sono rimasto....Non solo per la Signora,purtroppo non si poteva far nulla,anzi la si è bombardata di farmaci per aumentarne l'agonia e lo stato vegetativo di qualche giorno,soprattutto per Lui,in quel momento solo...si diceva preparato ma solo...Considerazione pratica: 30 pz. 3 infermieri 2 oss....non so e non voglio saperlo quanti dovremmo essere ma ti fanno stare in certe condizioni...ma come cazzo si fà dare un'assistenza adeguata così? E ti denunciano ,pure....










grazie di cuore Buba

non lo dedico solo a 7 amici

ma a tutti Voi

God bless you

11 commenti:

DUBBAFETTA ha detto...

cavolo luc fai un lavoro davvero duro, posso solo lontanamente immaginare quanto cuore ci voglia...
PS ma cosa ho detto di cosi sbagliato nel mio post?, w genoa e w zagabria, un giorno ti diro' il perche :-p

Emi ha detto...

@luca: ma dimmelo anche che era buona la torta...e cosiì domani mattina come faccio senza?...non posso assolutamente...vedi di fare qualcosa tu capitano.

tornando seri...assurda davvero la tua realtà di lavoro...anche perchè i pazienti non possono capire la mancanza di personale. in qualsiasi altro settore lo posso giustificare, ma nel tuo lavoro è pura follia. i pazienti capiscono solo che c'è in gioco la loro salute, ed hanno ragione.

mi raccomando domani la torta...

Emi ha detto...

@luca: ti regala sempre ai tuoi pazienti l'umanità che di cui in quei momenti hanno un forte bisogno...e al di la di come vadano le cose, penso che il paziente capirà anche tutti i problemi che il tuo lavoro porta con se.
fidati...anche nei momenti in cui proprio non ce la fai più perchè la situazione è ai limiti...mai dimenticare l'anima che hai davanti.

lasettimaonda ha detto...

Caro Luca, che dire?
Purtroppo ho spesso fraquentato le corsie degli ospedali ed ho toccato con mano quanto lavoro dovete svolgere e quanti validi operatori ci siano.
Troppo spesso però sottovalutati, pochi rispetto al numero di pazienti da accudire...eppure non è un luogo comune quello di dire che se in un reparto il corpo infermieristico funziona, il reparto stesso funziona!
Immagino che a volte sia durissima affrontare certe situazioni stressanti e frenetiche ma in linea di massima si capisce chi si ha di fronte e se tu sei una persona di cuore e di testa, e lo credo, chi ti sta davanti lo sa.
Lo sente.
Io lo sentivo " a pelle" chi era valido e chi no.
Resta il fatto che non avete il dono dell'ubiquità nè una sfera di cristallo e quando succedono queste cose...beh ci si resta male...ma potete sbagliare, anche voi, certo quando si lavora con materiale umano è tutto più delicato.
Ma finchè ci stai male e ti poni delle domande, allora sei vivo e non cinico e freddo...l'importante è capire la differenza.
Coraggio....un abbraccio!

Tony Pannone ha detto...

Tutti i lavori pubblici li considero delle missioni, in cui pazienza e coraggio bisogna metterle sempre avanti a tutto..... auguri e forza è importante cio' che fai apprezzzalo e sarai aprrezzato e amato da tutti...... ciao Luca.

Emi ha detto...

@luca: concordo pienamente con silvia...i pazienti capiscono se sei una persona "di cuore e di testa"...e anche se non ti conosco penso che tu lo sia, altrimenti non avresti scritto questo post.
prosegui così...
ciao capitano e a presto

Emi ha detto...

buon weekend luca...o sei già in vacanza?
sono curiosa...nel post parli di due oss... e io proprio non riesco a completare la parola...ma che vuol dire?
ormai ci ho rinunciato...dammi un aiutino se puoi...a presto caro

Buba ha detto...

;-)) buon week end !

Emi ha detto...

ognuno è speciale...non tutti se ne accorgono e non tutti regalano il loro essere speciali agli altri.
era così semplice....ma il tuo settore è completamente diverso dal mio. ognuno ha le sue abbreviazioni...se vuoi ti regalo un pò delle mie abbreviazioni...

chiedo immensamente perdono capitano ma purtroppo non ho ancora preso lanciostory...
ma prometto che lo faccio questa settimana...lo chiederò al mio edicolante di fiducia.
buona domenica luca.
ps allora non sei ancora in vacanza?

lasettimaonda ha detto...

Ehi Luca....spero proprio che la piccola non abbia il pancino pieno...sennò son dolori!
Un saluto!

Odeline ha detto...

Eccomi a farti i compliemnti per il tuo premio , per la tua grigliata e per tutto il resto.
Putroppo ho internet che non mi funziona come dovrebbe e non riesco a collegarmi...
Porta pazienza e buona settimana